economia

Vinitaly: dalla Sicilia 152 aziende per raccontare 'l'isola che cambia' (2)

24 Ore (AdnKronos) - Una partecipazione, quella delle 152 aziende vinicole, resa possibile anche grazie ai fondi stanziati dalla misura 3.2 del Psr sulla promozione. "L'imbottigliato di vini con etichette Igt e Doc, in Sicilia, è in aumento - sottolineano Maurizio Lunetta, direttore del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia, e Antonio Rallo, presidente del Consorzio di Tutela vini Doc Sicilia - Nel 2016 abbiamo superato 1,7 milioni di ettolitri imbottigliati e le Doc crescono più delle Igt. Questo conferma il ruolo di trascinatore che la Doc Sicilia ha verso le altre Doc territoriali. Al Vinitaly andiamo con la consapevolezza di essere tra le prime doc italiane per volume di imbottigliamento". Quattro giornate di eventi che prevedono, fra l'altro, degustazioni con 36 etichette selezionate di Grillo, vini dell’Etna e Cerasuolo di Vittoria e un confronto tra i vini dell’Etna e i vini del Barolo. Non mancheranno anche i momenti dedicati ai vini dolci come Passito di Pantelleria, Malvasia e Marsala. E ancora vino e turismo, con la presentazione del treno dei vini dell’Etna, riconoscimenti alle startup del vino e dell’olio, premi agli ambasciatori del vino siciliano nel mondo e spazi riservati alla ricerca sui vitigni antichi con la presentazione del volume 'Identità e ricchezza del vigneto in Sicilia', oltre ad una degustazione di vini sperimentali promossa dall’Irvo.