economia

Tlc: Open Fiber sigla accordo da 5 mln per fibra ultraveloce nel milanese (2)

24 Ore (AdnKronos) - La prima zona oggetto dei lavori sarà Rozzano Vecchio da cui si ricevono più segnalazioni: "Abbiamo ricevuto spesso segnalazioni di cittadini che ci chiedevano di implementare questo servizio, che seppur presente in diverse aree, lasciava scoperte alcune vie della città densamente abitate come via Cooperazione e via Solidarietà - spiega il sindaco Agogliati -. Sono orgogliosa che la nostra sia una delle prime città a rinnovarsi attraverso questa moderna infrastruttura". La fibra ottica verrà portata in modalità Fiber to the Home (FTTH – fibra fino a casa), in grado di supportare velocità di trasmissione, sia in download che in upload, fino a 1 Gbps (1000 Megabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance. Prestazioni non raggiungibili con le reti in rame (ADSL) o fibra/rame (FTTC).L’accordo stabilisce, tra l’altro, le modalità di scavo e ripristino per la posa della fibra ottica, come previsto dal decreto ministeriale del 2013: Open Fiber utilizzerà ove possibile cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti per limitare l’impatto degli scavi sul territorio diminuendo così i disagi per la comunità. Gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative a basso impatto ambientale, riducendo le difficoltà per l’utenza; lo scavo tradizionale, insomma, sarà previsto solo dove non si possa ricorrere a nessuna delle altre soluzioni. Una volta effettuati i lavori, il ripristino del manto stradale sarà a carico di Open Fiber, che dovrà rispettare le indicazioni e i tempi tecnici previsti dal Comune per la posa dell’asfalto definitivo.