cronaca

Calcio: aggredito davanti ai figli durante Inter-Fiorentina, un arresto (2)

24 Ore (AdnKronos) - Il giovane arrestato ha "una denuncia per possesso di artifizi pirotecnici in occasione di una partita giocata dall'Inter nel 2015, ed è un noto membro del gruppo ultras Milano Nerazzurra (facente capo alla Curva Nord Interista)", spiegano gli investigatori. A seguito di una "condotta sintomatica di pericolosità sociale ed idonea a cagionare turbamento per l'ordine e la sicurezza pubblica", il questore di Milano ha adottato immediatamente, nei confronti del tifoso arrestato, un provvedimento Daspo con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per la durata di 5 anni con divieto ad accedere a tutti gli impianti sportivi del territorio nazionale e degli altri Stati membri dell'Unione Europea, dove si disputeranno manifestazioni calcistiche delle maggiori competizioni.