politica

Centrodestra: Tajani, candidato premier? sto bene dove sto

24 Ore Roma, 21 ago. (AdnKronos) - "Sto bene dove sto, continuerò a fare il Presidente del Parlamento Europeo fino al 2019, è il mio incarico ed è quello che intendo fare”. Lo ha detto a Sky TG24 il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, rispondendo ad una domanda circa la sua disponibilità ad essere il candidato premier del centrodestra, dopo le indiscrezioni che lo vorrebbero come nome preferito dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in caso non possa candidarsi personalmente.“Sono convinto - ha spiegato - che se in Italia ci sarà una colazione di centrodestra, la partita si vincerà con il centro, quindi si vincerà se Forza Italia sarà in grado di raccogliere la volontà di cambiamento, di modificare questo Paese e essere protagonista in Europa. Poi naturalmente l’alleanza deve essere fatta con Salvini, con Meloni, con tutti coloro che vogliono essere parte della costruzione di un progetto, non con una lista unica ma più liste". "Se qualcuno che viene dal partito di Alfano vuol dar vita a una propria lista credo sia un fatto positivo, non bisogna per forza rientrare in Forza Italia per essere alternativi. Noi il leader già lo abbiamo, per quanto mi riguarda si chiama Silvio Berlusconi, io intendo continuare a svolgere nel modo migliore possibile il ruolo di presidente del Parlamento Europeo, che è già una grande responsabilità”, ha concluso.