politica

Cittadinanza: Ermini, inaccettabile arroganza Salvini contro Santo Padre

24 Ore Roma, 21 ago. (AdnKronos) - "Feriscono i toni arroganti con cui Salvini attacca il Santo Padre dal quale viene un invito a guardare con gli occhi della solidarietà e della razionalità al fenomeno migratorio. E stupisce che proprio gente come Salvini, il cui partito contribuì a firmare gli accordi di Dublino, ora mostri la faccia feroce. La demagogia è un male che corrode e purtroppo ha lasciato ferite profonde nella carne del nostro Paese". Lo dichiara David Ermini del Pd.