economia

Nesté Waters: collaborazione con Aws per certificare 20 stabilimenti

24 Ore Roma, 25 ott. (AdnKronos) - Nestlé Waters, presente in Italia attraverso il gruppo Sanpellegrino, consolida la propria collaborazione con Alliance for Water Stewardship (Aws) impegnandosi a certificare 20 stabilimenti entro il 2020. Il gruppo, che ha già certificato quattro stabilimenti di imbottigliamento, uno in Pakistan (a Sheikhupura) e tre in California, (a Ontario, Sacramento e Livermore), si legge in una nota, prosegue il suo impegno nella tutela delle risorse idriche certificando altri siti produttivi in Africa, Asia, Canada, Europa (anche in Italia), America Latina e Stati Uniti per conseguire l’obiettivo che si è prefissato di raggiungere entro il 2020.Questo annuncio è particolarmente significativo perché sancisce l’impegno di Nestlé Waters per il miglioramento continuo delle proprie pratiche di gestione delle risorse idriche, contribuendo ad affrontare sfide condivise e a garantire la sostenibilità della risorsa acqua."L'impegno di Nestlé Waters nell’implementazione dello standard Aws fa da apripista all’interno del mercato, e sottolinea l'importanza di una gestione sostenibile delle risorse idriche e dei benefici che può portare al business", sottolinea Adrian Sym, Ceo di Aws. "Attraverso questa collaborazione globale, invitiamo anche altre grandi aziende a seguire l’esempio di Nestlé Waters partecipando con contributi significativi e verificabili in maniera indipendente, alla nostra sfida per la tutela delle risorse idriche, attraverso l'implementazione dello Standard Aws".