economia

Consumi: in Italia 805 mila distributori, 2,7 mld i caffè alla macchinetta

24 Ore Roma, 25 ott. (AdnKronos) - Con 805.431 macchine installate, l'Italia guida la classifica europea nella distribuzione automatica. Seguono la Francia (590 mila), la Germania (555 mila) e l'Inghilterra (417 mila). Il nostro Paese, non a caso, è il principale produttore europeo di distributori automatici, un segmento del mercato della meccanica italiana esportato in tutta Europa e anche a livello mondiale. E' quanto emerge da uno studio Confida-Accenture che è stato pubblicato oggi e nel quale si evidenzia il caffè è 're' della macchinetta con 2,7 miliardi di consumazioni nel 2016: l'1,67% in più rispetto al 2015. Complessivamente il fatturato del vending in Italia nel 2016 è cresciuto del 2,13% sfiorando i 3,5 miliari di euro (3.465.614.675 euro) con quasi 11 miliardi di consumazioni (per l’esattezza 10.797.992.857). I consumi dai distributori automatici sono cresciuti del +0,48% mentre il mercato del cosiddetto ‘porzionato’ (le macchine a capsule e cialde per casa e uffici) è aumentato del 4,3%. Il caffè, quindi, è il prodotto più venduto ai distributori automatici, il 55,5% dei consumi totali in questo canale. Ammontano, invece, a 5,8 miliardi le capsule e cialde vendute nel 2016. Se ne ricava che un italiano su due, oggi, sceglie il caffè ‘self service’.