start-up

Iag in Trentino, business angels a disposizione del territorio

24 Ore Bolzano, 25 ott. (Labitalia) - Iag (Italian angels for growth), il principale network di business angels in Italia, e HiT-Hub innovazione Trentino hanno siglato un accordo per sostenere i migliori talenti imprenditoriali del territorio nel settore del trasferimento tecnologico e dell’innovazione. Il rapporto di collaborazione sarà rivolto a potenziali opportunità di investimento in tecnologie sviluppate dai soci scientifici di HiT, oppure a startup che operano nella sfera di attività di HiT o dei propri soci, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dell’economia locale. L’accordo è stato annunciato dal presidente di Iag, Antonio Leone: "Crediamo molto nelle potenzialità di questo accordo, perché il Trentino rappresenta un bacino molto fertile in termini di capacità imprenditoriali ed è una regione attenta all’innovazione e alla ricerca. In questi anni di attività abbiamo potuto toccare con mano l’importanza di radicarci a livello locale e questi sono due dei principali ingredienti che consideriamo nella scelta dei territori in cui impegnarci direttamente". "Il Trentino -afferma Anna Gervasoni, presidente HiT- è un territorio molto rinomato per la qualità della ricerca e delle tecnologie sviluppate dai propri istituti scientifici (università, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach), per l'alta intensità di startup tecnologiche e per la presenza di due incubatori tematici e tecnologici di Trentino Sviluppo ormai ai vertici nazionali e di rilevanza europea come il Polo della Meccatronica e Progetto Manifattura".