politica

L.elettorale: 4 fiducie di 3 ore, Rosatellum fila senza troppa suspense (2)

24 Ore (AdnKronos) - Il Rosatellum, insomma, si avvia a diventare legge entro domani mattina e a chi dice, simulazioni alla mano, che il sistema favorisce il centrodestra con una debacle del Pd nei collegi al Nord, dal Pd ribattono: "Sono simulazioni fatte sulle amministrative e poi non tengono conto della coalizione: ci sarà una lista con la Bonino, quella dei sindaci e poi Pisapia o no, ci sarà anche una lista di 'sinistra'". E non solo. Il Rosatellum permette anche la pesca a strascico con le liste civetta: basta che raggiungano l'1 per cento e quei voti vanno alla coalizione. "Non ci penalizza altrimenti non avremmo mai sostenuto questo sistema, ovviamente". E intanto Matteo Renzi dal treno fornisce un primo highlight sull'impostazione della campagna per i collegi uninominali. Il candidato, dice il segretario del Pd, è come il sindaco: "Se la legge elettorale sarà approvata, consentirà il rapporto come hanno i sindaci con la gente. Perché non si scappa più dai collegi: ti eleggono nel collegio e devi metterci la faccia, devi andare personalmente tra la gente a prendere i voti ed è una cosa positiva".