salute

Sanità: Lorenzin, nuove norme su nomine manager riforma epocale

24 Ore Roma, 25 ott. (AdnKronos Salute) - "Le nuove norme da me fortemente volute per la nomina dei manager della sanità rappresentano una riforma epocale per il Servizio sanitario nazionale. Grazie a queste i vertici verranno d'ora in poi scelti sulla base delle capacità gestionali dei candidati e non del mero rapporto di fiducia con il vertice politico regionale, a volte inscritto a fattori legati alla discrezionalità e non al merito". Ad affermarlo il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, al Question time alla Camera, rispondendo a un'interrogazione sulla formazione dell'elenco di idonei alla nomina di direttore generale.La riforma, ha ricordato Lorenzin, "è di imminente attuazione e consentirà di affidare a manager competenti la sanità italiana e di avere criteri di valutazione precisi sul loro operato".