cronaca

Milano: indagine 'Security', un arresto e 32,2 mln euro sequestrati (2)

24 Ore (AdnKronos) - Dalle indagini sono inoltre emerse responsabilità penali a carico di una consulente fiscale con studio in provincia di Bergamo, Fiorinda Granozio, la quale ha gestito due società cooperative di lavoro bergamasche, destinatarie, per un importo di oltre 2,7 milioni di euro nel periodo 2015/2017, delle false fatturazioni emesse dalle società riconducibili a Pasquale Angelino.Nei giorni precedenti, Guardia di Finanza e Polizia hanno anche dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dalla stessa Dda di Milano, per un importo di 32,3 milioni di euro, a carico di 91 società di autotrasporti, la cui contabilità era detenuta dal commercialista foggiano Ruggiero Massimo Curci (ex vice Presidente del Foggia Calcio, attualmente arresti domiciliari) ritenuto responsabile del reato di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici.Nel complesso, sono stati scoperti costi fittizi per 72,2 milioni di euro relativi a spese di carburante ed una complessiva imposta evasa, ai fini Iva ed imposte sui redditi, pari a 32,3 milioni di euro, oggetto del provvedimento di sequestro dell’autorità giudiziaria, eseguito sia a carico delle 91 società di autotrasporto coinvolte, sia di Curci. Nel suo complesso, l’indagine 'Security' finora ha portato all’esecuzione di 22 arresti e sequestri per quasi 35 milioni di euro.