economia

C.Conti: tagli spesa ineludibili per calo debito

24 Ore Roma, 13 feb. (AdnKronos) - La questione del 'rendimento' della spesa e della sua riduzione "e' oggi sempre più ineludibile". Così il presidente della Corte dei Conti Angelo Buscema all'inaugurazione dell'anno giudiziario. Inoltre "gli andamenti in termini di crescita economica non consentono di annullare gli angusti spazi entro cui si deve muovere la pubblica amministrazione". "La discesa del rapporto debito - pil ad un ritmo adeguato potrà trovare effettiva concretizzazione pertanto in scelte che possano effettivamente incidere sulla crescita anche mediante interventi sulla qualità della spesa", aggiunge.