cronaca

Padova: poche ore per due efferate rapine, carabinieri arrestato rapinatore croato

24 Ore Padova, 13 feb. (AdnKronos) - I Carabinieri della Compagnia di Padova nella serata di domenica scorsa hanno iniziato una intensa attività investigativa che ha portato all’arresto di un pericoloso rapinatore croato, 41enne in Italia senza fissa dimora.L’uomo alle 18,30 circa in via Vicenza aveva aggredito una donna 43enne e sotto la minaccia di un coltello serramanico si era fatto consegnare la borsa ed il telefono cellulare, per poi dileguarsi. La scena non è passata inosservata ad un cittadino italiano che prima ha chiamato il 112 e poi insieme alla donna si è messo ad inseguire il rapinatore sino all’arrivo delle pattuglie sul posto. Il croato ha cercato di fuggire, ma ormai circondato, ha gettato il coltello e si è arreso. Ammanettato, è stato dichiarato in arresto e portato in caserma.Gli uomini del Nucleo Radiomobile memori del fatto che alle 14 circa in via Tommaseo era stata consumata una rapina all’esercizio commerciale “Happy Shopping” di proprietà di un cittadino cinese, il cui autore è stato descritto, da personale della Polizia di Stato intervenuto sul posto, come un uomo di origini slave armato di serramanico, hanno proceduto a raccogliere la denuncia dal commerciante e poi hanno organizzato una identificazione personale.