economia

Nautica: Delrio, nuovo Codice operativo, una delle misure più attese (2)

24 Ore (AdnKronos) - Pietro Vassena, Vicepresidente con delega alla promozione della nautica sottolinea che "le novità introdotte in termini di semplificazione delle procedure d’iscrizione e riduzione delle tempistiche di rilascio dei documenti, mantenimento delle agevolazioni per le unità sotto i 10 metri, regolamentazione del noleggio e della locazione di natanti, destinazione delle aree dismesse dei porti a rimessaggio a secco per le piccole unità, renderanno certamente più semplice l’accesso al mare a migliaia di appassionati".Oggi, rileva Maurizio Balducci, vicepresidente Ucina delegato alla riforma, "restituiamo al settore norme chiare, semplificate e competitive rispetto a quelle dei principali attori europei, che daranno un sostegno importante all’industria. In particolare va ricordato il pieno riconoscimento dato alla navigazione commerciale e alla riduzione degli adempimenti per le aziende attraverso la targa prova". Massimo Perotti, presidente emerito Ucina e primo produttore di superyacht al mondo come singolo brand, sottolinea il valore trainante per la cantieristica - anche in relazione alla Brexit - "della semplificazione dell’iscrizione delle navi da diporto al Registro internazionale, con la rimozione del limite delle 1.000 t, l'introduzione di documenti semplificati e di un solo libro di bordo", oltre allo snellimento delle procedure di arrivo e partenza delle unità estere.