economia

Italo: sindacati, confermato piano industriale, dirigenza rimane in carica

24 Ore Roma, 13 feb. (AdnKronos) - “Il fondo Gip sposa l’attuale piano industriale di Italo con il relativo incremento dei livelli occupazionali”. E’ quanto riferiscono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf e Fast Mobilità sull’incontro con l’amministratore delegato della compagnia, Flavio Cattaneo, richiesto alla luce delle mutate condizioni societarie, aggiungendo che “abbiamo avuto conferma che l’attuale dirigenza rimarrà in carica e che l’operazione di acquisizione si concluderà entro il prossimo maggio”. “Inoltre abbiamo riscontrato - sottolineano le organizzazioni sindacali - la volontà di discutere del premio aggiuntivo, a seguito dei sacrifici e dei risultati ottenuti grazie ai lavoratori ed inoltre c’è un impegno comune per l’avvio di una discussione sul contratto. Anche sulle criticità gestionali e sulla valorizzazione delle persone presenti in azienda abbiamo registrato la disponibilità ad introdurre segnali di discontinuità"."Decisioni che - concludono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf e Fast Mobilità - saranno confermate nel corso del percorso relazionale che inizierà domani con il direttore del personale”.