economia

Energia: Anie insieme a Ice porta Italia a Middle east electricity 2018

24 Ore Roma, 13 mar. (AdnKronos) - Anie Confindustria insieme ad Ice porta l'Italia alla Middle east electricity 2018. Si è conclusa l’edizione 2018 della Middle East Electricity, la principale fiera del Medio Oriente e una delle più importanti al mondo dedicata al settore dell’impiantistica elettrica, della produzione, trasmissione e distribuzione di energia, delle fonti energetiche rinnovabili, dell’illuminotecnica, dei cavi e dell’automazione industriale nonché importante piattaforma di interazione tra esperti e professionisti di settore. In questa edizione, Anie Confindustria, in collaborazione con l’ufficio di Dubai dell’Agenzia Ice, ha organizzato una collettiva con 53 aziende italiane specializzate nei vari segmenti del mercato dell’elettricità, all’interno di un’area espositiva di circa 800 metri quadratiIl mercato del Medio Oriente, grazie all’impegno dei Paesi della regione a diversificare il proprio mix energetico, con l’obiettivo affrancarsi sempre di più dalla propria dipendenza dai combustibili fossili e ridurre la propria vulnerabilità rispetto alla fluttuazione delle materie prime energetiche, riveste un’importanza strategica per le produzioni italiane di settore.Sono altresì presenti in diversi Paesi ambiziosi obiettivi di efficientamento energetico finalizzati ad ottimizzare l’utilizzo delle proprie risorse energetiche. Secondo ricerche recenti, nei prossimi anni i Paesi del Golfo avranno necessità di effettuare massicci investimenti nei segmenti della generazione, trasmissione e distribuzione elettrica per soddisfare le proprie cospicue esigenze associate alla continua crescita della popolazione, alla rapida espansione economica e agli effetti dei cambiamenti climatici globali.