economia

Trasporto aereo: Enac, in 2017 174,6 mln passeggeri scali italiani (+6,2%)

24 Ore Roma, 13 mar. (AdnKronos) - Sono 174.628.241 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali nel 2017, con un aumento del 6,2% rispetto al 2016. Lo scalo principale si conferma quello di Roma Fiumicino con quasi 41 milioni e gestisce oltre il 23% del totale del traffico, seguito da Milano Malpensa e Bergamo. Rispetto al 2016, l'hub della capitale ha registrato una flessione dell'1,8%. Crescita a due cifre, invece, per i due scali lombardi, che, rispettivamente, hanno registrato una crescita del 14,1% e del 10,6%. E' quanto emerge dai dati di traffico del 2017 diffusi oggi dall'Enac, che ha analizzato 41 aeroporti italiani. Dopo i primi tre scali, la top ten prosegue con Venezia con 10,2 milioni di passeggeri (+7,7%), Milano Linate 9,5 milioni (-1,4%), Catania 9,027 milioni (+15,3%), Napoli 8,5 milioni (+26,6%), Bologna 8,1 milioni (+6,8%), Roma Ciampino 5,8 milioni (9,1%), Palermo 5,7 milioni (8,3%). In aumento anche il numero dei movimenti aerei commerciali (decollo o atterraggio di un aeromobile su un aeroporto) del 2,4% rispetto al 2016, per un totale di 1.364.564 movimenti. Più rilevante, invece, l’aumento del trasporto cargo (merce + posta) con un totale di 1.090.923 tonnellate, il 9,2% in più del 2016. Per il trasporto cargo, Milano Malpensa si conferma l’aeroporto maggiormente utilizzato, con un’incidenza del 54,1% sul totale e con un aumento del 7,5%, seguito dagli scali di Roma Fiumicino e di Bergamo.