economia

Nucleare: Le Monde, Edf avvia trattativa per 2 nuovi Epr in Gb

24 Ore Parigi, 6 mag. (AdnKronos) - Il gruppo francese Edf e il governo britannico hanno avviato delle trattative per costruire due nuovi reattori nucleari Epr all'est del Regno Unito, a Sizewell, vicino a quelli previsti a Hinkley Point. A riferirlo è il quotidiano transalpino 'Le Monde' che parla di un incontro a metà aprile tra il numero uno di Edf nel Regno Unito, Simone Rossi e il ministro britannico dell'Industria, Greg Clark e dei responsabili del Tesoro britannico.Sul tavolo di questo incontro il finanziamento dei due nuovi Epr: l'obiettivo, scrive 'Le Monde', sarebbe quello di non adoperare il sistema di finanziamento usato per finanziare i due Epr di Hinkley Point che alla fine dovrebbero costare ben 22,2 miliardi di euro. Uno dei progetti allo studio sarebbe quello di mettere a contribuzione i consumatori britannici attraverso la bolletta della luce. Edf punta a ridurre di circa il 30% i costi e di finanziare solo una parte del progetto facendo appello a fondi pensioni.In ogni caso Londra, prima di prendere una qualsiasi decisione su questo dossier, guarderà allo stato di avanzamento degli altri Epr nel mondo: il lancio del primo reattore di Taishan in Cina non è atteso prima di fine 2018, l'avvio dell'Epr di Flamanville accumula ritardi su ritardi.