economia

Lavoro: Durigon (Lega), centri impiego inutili, sbloccare assegno ricollocazione

24 Ore Roma, 6 mag. (AdnKronos) - "I centri dell'impiego costano tantissimo e sono inutili. Una macchina farraginosa che dà lavoro solamente al 3% dei disoccupati. Una percentuale ridicola, figlia del mancato decollo dell’Anpal, dell'endemica inefficienza dei centri di collocamento pubblici e dello scontro Stato-Regioni. Fattori che inevitabilmente hanno portato al fallimento del piano per le politiche attive del Governo". Così il deputato della Lega Claudio Durigon, responsabile lavoro del Carroccio e primo firmatario dell'interrogazione.A tal proposito, sottolinea, "presenteremo un'interrogazione al governo per chiedere quali misure siano effettivamente state adottate per rendere efficienti i centri d'impiego, visti i modesti risultati. Basti pensare all'assegno di ricollocazione, ideato nel 2015 come strumento di reinserimento per i disoccupati che ancora deve partire nonostante le demagogiche previsioni del Pd che lo annunciava attivo già per il 2017".Per questo, aggiunge Durigon, "nell'interrogazione chiediamo lo sblocco dell’assegno di ricollocazione e la riorganizzazione dei centri per l’impiego con un effettivo efficientemente di risposta tra domanda e offerta".