cronaca

Padova: sfruttatori a 'km zero', carabinieri arrestano imprenditore agricolo

24 Ore Padova, 7 mag. (AdnKronos) - I Carabinieri del Comando Provinciale di Padova stanno dando esecuzione ad un ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un imprenditore operante nel settore agricolo, e della moglie che dal 2011 sfruttavano manodopera clandestina, per la conduzione della propria azienda. Decine gli stranieri sfruttati e tenuti quasi in stato di indigenza. Contestualmente agli arresti eseguito anche un decreto di sequestro di immobili riconducibili all’imprenditore, del valore di oltre 600.000 euro che andrà a garanzia del danno erariale causato dal mancato versamento di tutti gli oneri connessi alle prestazioni lavorative documentate. Sequestrati anche conti correnti e valori mobiliari. I lavoratori infortunatisi nell’espletamento delle loro mansioni erano costretti a mentire ai sanitari per non perdere il misero posto di lavoro.