politica

Veneto: i lavori della settimana del Consiglio Regionale

24 Ore Venezia, 7 mag. (AdnKronos) - L’Agenda dei lavori consiliari prevede, innanzitutto, la convocazione, in seduta ordinaria, del Consiglio regionale del Veneto, nella giornata di martedì 8 maggio, a partire dalle ore 10.30 (con eventuale prosecuzione dei lavori mercoledì 9 maggio, alle ore 10.30). Tra gli argomenti posti all’ordine del giorno, oltre alla presentazione di diverse interrogazioni in materia di sanità, Case di riposo, ambiente e sicurezza idrogeologica, l’esame del Progetto di Legge relativo alle modifiche alla L.R. 29 dicembre 2017, n. 45, ‘Collegato alla Legge di Stabilità regionale 2018’, e l’adozione del Documento di Analisi del rischio incendio relativo al Piano Regionale Antincendi Boschivi.Mercoledì 9 maggio, alle ore 10.30, è convocata la Prima Commissione consiliare permanente per l’esame delle modifiche alla L.R. 6 gennaio 2012, n. 5, ‘Norme per l’elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale’, nonché per l’esame del provvedimento della Giunta relativo ai criteri per la determinazione dell'indennità di carica del Presidente e degli altri componenti del Consiglio di Amministrazione delle Aziende Territoriali per l'Edilizia Residenziale - ATER del Veneto, e del provvedimento, sempre della Giunta, afferente i criteri per l'accesso ai contributi destinati agli Enti Locali per progetti di sicurezza urbana. Calendarizzata, altresì, la presentazione del Progetto di Legge, sempre della Giunta, relativo all’istituzione del nuovo Comune denominato ‘Colceresa’, mediante fusione dei Comuni di Mason Vicentino e Molvena, in Provincia di Vicenza.Sempre nella giornata di mercoledì 9 maggio, alle ore 14.30, si riunisce la Terza Commissione consiliare permanente per la presentazione e l’esame: del Progetto di Legge regionale, di iniziativa consiliare, relativo all’integrazione e alle modifiche, per l'inserimento di clausole valutative, alla L.R. ‘Collegato alla Legge di Stabilità regionale 2018'; del provvedimento della Giunta relativo al Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020, in ordine ai criteri e ai punteggi per la selezione delle domande di aiuto relativi ai tipi di intervento; del provvedimento della Giunta relativo ai requisiti di classificazione della tipologia di struttura ricettiva denominata ‘botti’; sulla Rendicontazione relativa all'attività dell'I.R.V.V. - Istituto Regionale per le Ville Venete - per l'anno 2017.