cronaca

Palermo: attivista gay rapinato a casa, 'grazie a Polizia, trattato senza pregiudizi' (2)

24 Ore (AdnKronos) - "Quando ho detto loro che li ringraziavo per il modo in cui erano riusciti ad evitarmi qualunque disagio - racconta Carollo -, ammettendo di essere sorpreso dal non aver ricevuto nessuno dei (pre)giudizi che avevo temuto in un primo momento, mi hanno risposto: 'è il nostro lavoro permettere a chiunque di poter raccontare tutto senza disagi e poi siamo nel 2018 e voi avete costruito la vostra visibilità anche in questa città ed anche coi Pride... cosa c'è da giudicare?'". Da qui l'invito "a chiunque possa trovarsi a vivere un'esperienza simile alla mia di denunciare senza paura di essere trattato in modo irrispettoso e senza paura di sentirsi 'giudicato e condannato' quanto o più del delinquente".