cultura

Premi: Bertolino e Ceran condurranno serata finale Campiello 2018 (2)

24 Ore (AdnKronos) - Istituito nel 1962, "per avvicinare il mondo imprenditoria alla cultura", il premio vanta nomi di primo piano della cultura italiana: da Primo Levi, primo vincitore con La Tregua dal quale è stato poi tratto il film diretto da Francesco Rosi, ad Ignazio Silone, passando per Alberto Bevilacqua, Mario Soldati, Giorgio Bassani e Mario Tobino, fino alla vincitrice della scorsa edizione, Donatella di Pietrantonio. "Il Campiello - spiega Matteo Zoppas, presidente della fondazione Il Campiello e di Confidustria Veneto - è una delle manifestazioni culturali tra le più importanti e seguite in Italia, oltre che un fiore all'occhiello degli imprenditori veneti che in questo modo testimoniano concretamente l'impegno sociale e culturale per l'intero Paese".Del resto, osserva Philippe Daverio, membro della giuria dei letterati che dovrà scegliere la cinquina finalista, "il Campiello ha sempre premiato testi che rispecchiavano l'Italia di quel momento". E "quest'anno, in particolar modo, i libri testimoniano la sensazione di incertezza che c'è nel Paese". Molti dei testi pervenuti alla giuria "sembrano scritti da chi si sente sull'orlo di un precipizio". In pratica "abbiamo una infornata di libri da inquietudine". Quella del Campiello, aggiunge ironicamente il collega di giuria, Roberto Vecchioni, "è un po' come la storia d'Italia, quest'anno non è messa molto bene, si fa fatica a trovare un accordo. I romanzi che possono ambire al primo posto sono tanti e belli, avremo un'enorme difficoltà a sceglierne cinque, sarà una gran bella lotta". In ogni caso, conclude il presidente della giuria, il magistrato Carlo Nordio, "la cultura insegna buonsenso e alla fine avremo tempo per discutere delle nostre scelte con trasparenza e imparzialità".Prossima tappa sarà il 25 maggio a Padova dove la giuria dei letterati renderà nota la cinquina dei finalisti. Da quel momento entrerà in ballo una giuria popolare composta da trecento lettori anonimi, che il 15 settembre proclameranno il vincitore del premio. Nella stessa occasione verrà anche annunciato il vincitore del Campiello Opera Prima, assegnato ad un autore all’esordio letterario.