economia

Fincantieri: in 2018 previsti crescita ricavi 3/6%

24 Ore Roma, 7 mag. (AdnKronos) - Fincantieri prevede risultati per l’esercizio 2018 in linea con le proiezioni economico-finanziarie comunicate in sede di presentazione del Piano Industriale 2018-2022. E' quanto indica il gruppo che oggi ha approvato i risultati del primo trimestre del 2018. In particolare per l’esercizio 2018 si conferma la crescita dei ricavi del 3/6% e una marginalità pari a circa il 7,5% principalmente connessa alla maggiore redditività del settore Shipbuilding. Per quanto riguarda tale settore, nel resto del 2018 la società prevede la consegna di 10 navi tra cui 4 navi da crociera e 6 unità appartenenti all’area di business delle navi militari, la piena operatività del programma di rinnovo della flotta della Marina Militare italiana, nonché l’entrata a regime delle attività di progettazione relative alla commessa per il Ministero della Difesa del Qatar. Nel settore Offshore, proseguiranno le azioni di diversificazione già avviate dalla controllata Vard e la focalizzazione sui prodotti a maggior potenziale. Proseguono inoltre le attività, in sinergia con Fincantieri, relative alla realizzazione di manufatti destinati all’area di business delle navi da crociera. Nel contesto di una graduale ripresa della crescita dei ricavi, la marginalità del segmento rifletterà il processo di adeguamento della struttura produttiva alle sfide insite nella diversificazione del portafoglio prodotti. Nel 2018, per il settore Sistemi, Componenti e Servizi, si prevede la conferma del trend di crescita, grazie anche allo sviluppo del backlog relativo al rinnovo della flotta della Marina Militare italiana e della commessa Qatar..