cronaca

Ragusa: abusi su figlia compagna minorenne, allontanato patrigno (2)

24 Ore (AdnKronos) - "La Polizia di Stato di Ragusa, grazie al consolidato rapporto di collaborazione reciproca con le scuole, ha potuto eliminare il pericolo di reiterazione del reato ai danni di una bambina - dice il capo della Mobile Antonino Ciavola -. Per la Squadra Mobile questa tipologia di reati rientra tra i più difficili da investigare: da un lato bisogna immediatamente interrompere l’iter criminis denunciato e dall’altro bisogna raccogliere fonti di prova per assicurare alla giustizia i peggiori criminali. La Sezione reati contro la persona, altamente specializzata per assistere minori vittime di violenza, in questa occasione e in ogni altra che si ripresenterà, ha fornito e fornirà il massimo supporto a chi subisce reati, accompagnando le vittime nel percorso di denuncia".