politica

Governo: Unione Cattolica, se voto noi siamo pronti

24 Ore Roma, 9 mag. (AdnKronos) - "Saremo presenti e pronti e con noi tutti i cittadini italiani cattolici che finalmente potranno esprimere il proprio voto ad un Partito che si si ispira realmente ai valori della Chiesa Cattolica e del Cristianesimo". Lo dichiara Ivano Tonoli, segretario del neonato movimento politico Unione Cattolica, in una intervista radiofonica."Questa confusione politica è un segnale chiaro che siamo di fronte ad una perdita di stabilita' sociale che è frutto della perdita dei valori umani. Solo l'universalità del messaggio cristiano potrà essere la chiave di svolta per far rinascere il nostro Paese. Il 10 maggio a Milano daremo il via ad un progetto politico che finalmente proporrà agli italiani serietà e concretezza", aggiunge. "Non credo che si andrà a votare nel mese di luglio, ma nel mese di ottobre e questo , senz'altro, ci darà la possibilità di organizzarci e presentarci quale forza politica alternativa ai partiti attuali i quali hanno trascurato l'uomo, i suoi valori e le sue necessità", conclude Tonoli.