economia

Bankitalia: Visco, non disperdere bene insostituibile fiducia

24 Ore Roma, 29 mag. (AdnKronos) - Non disperdere "in poco tempo e con poche mosse il bene insostituibile della fiducia: la fiducia nella forza del nostro paese che, al di là delle meschine e squilibrate valutazioni, è grande sul piano economico e su quello civile; la fiducia nella solidità del nostro risparmio, fondata sulla capacità di superare gli squilibri finanziari, economici e sociali; la fiducia nel nostro futuro, da non disperdere in azioni che non incidono sul potenziale di crescita dell'economia, ma rischiano di ridurlo". E' l'appello forte il Governatore di Banikitalia, Ignazio Visco, rivolge con le sue Considerazioni finali all'assemblea dell'istituto centrale. "Perseverando tutti nello sforzo indispensabile di ammodernamento, potremo contribuire all'affermazione dei valori fondamentali del progetto europeo, tornare a uno sviluppo sostenuto, garantire il benessere e la pace delle generazioni future. Ma come oggi sono attuali le parole degli illustri Governatori che mi hanno preceduto: 'Sta a noi'", sottolinea Visco. Un messaggio, quello sulla fiducia, sul quale Visco insiste anche in altri passaggi della sua relazione: "preservare la fiducia delle famiglie, delle imprese e degli investitori è condizione necessaria per il proseguimento della crescita dell'economia".