economia

Bankitalia: Uilca, messaggio forte al Paese, alla finanza e alle imprese

24 Ore Roma, 29 mag. (AdnKronos) - "Il messaggio lanciato dal Governatore è stato forte, molto politico a differenza del passato; un’analisi che va nella direzione giusta e nasce dalla necessità di continuare sulla strada intrapresa negli ultimi anni". Riflessioni positive, quelle del segretario generale Uilca Massimo Masi, presente alla relazione annuale di Ignazio Visco in Banca d’Italia. "È stata affrontata, con grande lucidità la questione politica generale del Paese e quella sulle banche", sottolinea Masi su quanto esposto dal Governatore, "come abbiamo mostrato anche noi tramite gli ultimi studi, i bilanci delle banche, soprattutto nel primo trimestre, sono positivi e il merito va ascritto anche alle Lavoratrici e ai Lavoratori". Il segretario generale della Uilca ha espresso perplessità per quel che concerne l’annoso tema del costo del lavoro, sottolineando che questo, tuttavia, è un problema che si dovrà affrontare al rinnovo del contratto. Sulla questione Npl, Masi conclude sottolineando: "ci sono ricette contrastanti, soluzioni diverse per risolvere lo stesso problema. Qualcuno come Intesa Sanpaolo persegue la strada dei crediti deteriorati cedendo tutta la piattaforma (Lavoratori e Lavoratrici compresi), mentre il Governatore tira un po’ indietro i freni invitando alla prudenza".