politica

Governo: Salvini, spread sale perchè vogliono pezzettini Italia

24 Ore Roma, 29 mag. (AdnKronos) - "Notizie fondate ci dicono che c'è qualcuno che sta puntando su una sconfitta dell'Italia, sia in Europa sia Oltremanica c'è qualcuno che sta svendendo, svendendo, svendendo per comprarsi pezzettini d'Italia sotto costo. E spero che il Paese si unisca, la politica si unisca, per evitare che gli ultimi pezzi buoni delle aziende italiane vengano svenduti a gente che arriva dall'altra parte del mondo". Lo ha affermato il segretario dela Lega, Matteo Salvini, ospite a 'Di Martedì'. "Stiamo cercando di capire chi sta giocando contro l'Italia -ha aggiunto- e cosa possiamo fare noi per evitare che questa gente continui a giocare contro l'Italia. C'era il rischio drammatico del governo Salvini-Cinquestelle, sfonda quota 200. Arrivano i professori, quelli educati, quelli per bene, quelli alla Monti e Fornero e lo spread arriva a 320. Non era colpa di Salvini".