cronaca

Padova: ad Abano Carabinieri arrestano il 'ladro acrobata' delle Terme (2)

24 Ore (AdnKronos) - (Adnkronos) - Il fermato indossava guanti e felpa di colore nero e calzava berretto con cappuccio che travisava in parte il volto. Una volta aperta l’abitazione grazie all’ausilio dei Vigili del Fuoco (la famiglia che vi abita si trovava fuori Abano per trascorrere un weekend al mare) veniva effettuata un’accurata ispezione dei locali: in una delle camere da letto veniva riscontrata l’apertura di due cassetti, uno del comò e uno del mobile accanto al letto, da dove era stata prelevata ed aperta una scatola di gioielli. Nel sottotetto/mansarda, uno dei lucernari veniva trovato aperto con una sedia sotto, utilizzata dal malvivente per arrampicarsi sul tetto e fuggire all’arrivo dei Carabinieri. Uno dei carabinieri con un' intuizione, saliva quindi sul tetto, rinvenendo il borsone contenente diversi arnesi “professionali” atti allo scasso, un vero e proprio “kit” da professionista, tra cui un trapano ad azione manuale, proprio quello utilizzato per praticare i fori nelle porte senza fare rumore.La convinzione che si fosse di fronte ad un ladro “seriale” veniva confermata dalla successiva perquisizione presso l'abotazione di Abano dell'uomo dove veniva rinvenuta e sequestrata una ventina di monili fra collane, bracciali, anelli e orecchini in oro e argento, un fucile calibro 4.5 ad aria compressa con cannocchiale di dubbia provenienza, un decespugliatore e due flessibili a batteria.