cronaca

Milano: controlli nel weekend a Stazione Centrale, sei arresti

24 Ore Milano, 4 giu. (AdnKronos) - Sono stati sei, in tutto, gli arresti effettuati lo scorso fine settimana dalla Polfer in servizio alla stazione ferroviaria di Milano Centrale. In particolare, sabato pomeriggio agenti in borghese hanno tratto in arresto un 35enne algerino senza fissa dimora che ha rubato un bagaglio a un viaggiatore. L'uomo è stato notato mentre, in piazza IV novembre, girava con fare sospetto tra i turisti in coda per prendere i taxi. I poliziotti lo hanno seguito e colto in flagranza mentre rubava il trolley a un viaggiatore in attesa di prendere un autobus diretto all'aeroporto di Malpensa. Poche ore dopo, una pattuglia in divisa durante il servizio di monitoraggio dei convogli in partenza per l'estero, ha arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 31enne originario della Nigeria, senza fissa dimora, con precedenti specifici, che aveva provato a prendere il treno diretto a Parigi senza biglietto e senza documenti. Accortosi dell'arrivo degli agenti, l'uomo ha tentato di scappare aggredendo e colpendo più volte gli agenti, ma questi sono riusciti ad immobilizzarlo e arrestarlo.La mattina di domenica agenti in borghese hanno arrestato per furto aggravato in concorso due ragazzi di 29 e 24 anni e una donna di 35, tutti originari del Sud America. I tre hanno rubato la borsa a una turista che pranzava in un bar all'interno della stazione. La ragazza del gruppo ha distratto la turista con una scusa e gli altri due complici le hanno portato via la borsa. Gli agenti sono intervenuti immediatamente e hanno arrestato i tre. E infine, la sera dello stesso giorno, personale del settore operativo Polfer di Milano Centrale ha eseguito un ordine di carcerazione, emesso il 26 aprile scorso dal tribunale di Milano, nei confronti di una cittadina bosniaca di 28 anni, che dovrà scontare la pena di 11 mesi e 28 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio.