economia

Ceramiche Richetti: QuattroR Sgr acquisisce controllo

24 Ore Roma, 10 ago. (AdnKronos) - QuattroR SGR, Fincisa e Ceramiche Industriali di Sassuolo e Fiorano hanno firmato un accordo finalizzato all’acquisizione del controllo da parte di QuattroR SGR di Gruppo Ceramiche Ricchetti. Fincisa e Ceramiche Industriali di Sassuolo e Fiorano sono società indirettamente controllate dalla famiglia Zannoni e sono titolari di una partecipazione complessiva pari al 62,414% del capitale sociale della società, quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana.In base all’accordo, viene costituito un apposito veicolo societario (newco) in favore del quale saranno conferiti le complessive n. 51.076.730 azioni ordinarie della società (rappresentative del 62,414% del capitale sociale) attualmente di proprietà di Fincisa e Ceramiche Industriali di Sassuolo e Fiorano; tutti i crediti derivanti dai finanziamenti da soci e da parti correlate verso la società medesima, di cui sono titolari Fincisa, Ceramiche Industriali di Sassuolo e Fiorano e AFIN (altra società riconducibile al controllo della famiglia Zannoni); e le risorse finanziarie necessarie per il perfezionamento dell’operazione come infra descritta.A seguito delle suddette attività, la newco sarà controllata (direttamente e/o indirettamente) da QuattroR e partecipata da Fincisa e Ceramiche Industriali di Sassuolo e Fiorano, le quali co-investiranno, mantenendo, pertanto, un investimento indiretto di minoranza nella società. Il conferimento della partecipazione di controllo sarà eseguito ad un prezzo per ciascuna azione ordinaria della società pari a 0,215 euro. L’operazione, si legge in una nota, è stata condivisa per supportare il rilancio della società ed assicurare il rafforzamento della struttura finanziaria e patrimoniale della stessa.