cronaca

Pavia: controlli antidroga in una scuola, studente sorpreso con hashish

24 Ore Milano, 11 ott. (AdnKronos) - Si allarga a tutta la Lomellina l’attività di controllo dei carabinieri della compagnia di Vigevano finalizzata al contrasto dei reati di spaccio di stupefacenti nell’ambito degli istituti scolastici e dei centri di aggregazione giovanile, nell’ambito dell’operazione Scuole Sicure. Nella mattinata di ieri, i militari della stazione di Mortara, coadiuvati dai colleghi della stazione di San Giorgio Lomellina e dall’aliquota radiomobile della compagnia di Vigevano e con il supporto specialistico dei carabinieri del nucleo cinofili di Casatenovo, con l’ausilio di un cane antidroga, hanno effettuato un blitz in un istituto superiore della zona. Nel corso dell’operazione, uno studente è stato sorpreso in possesso di circa un grammo di hashish nello zaino, all'interno del quale è stato trovato anche un grinder, strumento normalmente utilizzato dai consumatori di marjuana e hascisc per tritare le sostanze stupefacenti prima dell’uso. Il giovane verrà segnalato alla prefettura di Pavia quale assuntore.