cronaca

Lirica: Milano si 'blinda' per Prima alla Scala, 900 agenti per sicurezza

24 Ore Milano, 6 dic. (AdnKronos) - Milano si prepara alla Prima del Teatro alla Scala: 900 le forze dell'ordine che prenderanno parte al dispositivo di vigilanza e sicurezza pubblica disposto dal questore Marcello Cardona. "I servizi predisposti prevedono una vigilanza fissa all’interno e all’ingresso del Teatro ed una vigilanza dinamica lungo il perimetro esterno", spiegano da via Fatebenefratelli. "Sarà effettuata un'accurata preventiva ispezione e bonifica di tutti i punti sensibili, nelle vie e negli edifici adiacenti, ripetendo tali operazioni anche durante lo svolgimento della rappresentazione". All’esterno del teatro, in piazza Scala, in Galleria Vittorio Emanuele, nelle vie e negli incroci adiacenti, "personale equipaggiato con gap e metal detector effettuerà un’attività di filtraggio agli ingressi all’area sensibile con il controllo delle borse e degli zaini". Le aree vicine al Teatro verranno transennate. Il servizio disposto dalla Questura vedrà l’impiego di personale della Polizia di Stato, con i commissariati competenti, con le Volanti, motociclisti, unità cinofile e i Reparti specializzati Uopi, artificieri e tiratori scelti dell’Ufficio prevenzione generale, con la Polizia scientifica, la Squadra mobile e la Digos, con l’ausilio di personale dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza e con la presenza, per quanto di specifica competenza, di agenti della Polizia locale e di un presidio del 118 e dei vigili del fuoco.