economia

Nautica: Ucina, proficuo incontro con ministro Centinaio

24 Ore Roma, 7 dic. (AdnKronos) - E' stato un "incontro proficuo" quello che Unica ha avuto ieri con il ministro dell'Agricoltura e del Turismo, Gian Marco Centinaio, nell'ambito dell'iniziativa "Turismo internazionale e le prospettive per l'Italia", organizzato da Federturismo Confindustria. Sono stati affrontati, riferisce Ucina Confindustria Nautica in una nota, sia il tema dell'esclusione delle concessioni-contratto della portualità turistica dall'applicazione della Direttiva Servizi (2006/123/CE), nota come Bolkestein, pur mantenendo le forme di una evidenza pubblica, sia quello del superamento del decennale contenzioso sui canoni dei porti turistici. L'estensione della normativa sulle concessioni turistico-ricreative (spiagge) anche alle concessioni della portualità turistica ¬ approvata dal Governo Prodi con la Finanziaria 2007 - ha comportato una modifica unilaterale delle concessioni-contratto di queste ultime da parte dello Stato, con aumenti dei canoni demaniali fino al 500%. Da dieci anni le imprese in contenzioso contro la disposizione che applica retroattivamente gli aumenti, facendo saltare i piani economico-finanziari approvati dallo stesso Stato al momento del rilascio della concessione.