economia

Cmc: ammessa da Tribunale a concordato preventivo

24 Ore Milano, 7 dic. (AdnKronos) - Il Tribunale di Ravenna ha ammesso Cmc, la società di costruzioni, alla procedura di concordato preventivo con riserva. I tre commissari giudiziali nominati dai giudici sono Antonio Gaiani, Luca Mandrioli e Andrea Ferri: la società ha sessanta giorni di tempo per presentare la proposta di concordato preventivo. "Il cda - spiega una nota - continua a svolgere le attività di ordinaria amministrazione mentre i commissari giudiziali, oltre ad esprimere il loro parere sugli atti di straordinaria amministrazione, dovranno vigilare sull'attività della società. Cmc prende atto con favore della pronuncia del Tribunale e, al riguardo, conferma che sta procedendo all'avvio della elaborazione del piano concordatario nella prospettiva di assicurare la continuità aziendale".