politica

Lega: Fornaro, Salvini è ministro e non può promuovere gogna mediatica

24 Ore Roma, 7 dic. (AdnKronos) - "Salvini si ricordi che è ministro della Repubblica italiana, per di più dell’Interno cioè il dicastero che sovraintende alla sicurezza dei cittadini. La campagna social per promuovere la manifestazione di domani a Roma è una vera e propria gogna mediatica. Gogna che oggi ha preso di mira Laura Boldrini. Il tutto nei giorni immediatamente successivi alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne". Lo denuncia Federico Fornaro, capogruppo di Leu alla Camera."Basta scorrere i commenti pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale del ministro dell’Interno -aggiunge- per comprendere come e quanto un’esponente, donna, di un gruppo parlamentare di opposizione sia stata volutamente esposta al dileggio e alle minacce. E’ necessario che il presidente del Consiglio Conte intervenga, come l’articolo 95 della Costituzione gli impone".