politica

Riforme: Brescia, contiamo di terminare esame in serata

24 Ore Roma, 10 gen. (AdnKronos) - La commissione Affari costituzionali della Camera dovrebbe licenziare entro stasera per l'esame in Aula la proposta di riforma sull'iniziativa legislativa popolare e il referendum. "Il clima è disteso, contiamo di terminare in serata -afferma il presidente Giuseppe Brescia- e comunque abbiamo convocato già sedute per domani, per lunedì, quindi sicuramente saremo in grado di rispettare il termine di mercoledì previsto per l'arrivo in Aula".Intanto questa mattina è stato approvato un emendamento presentato dal deputato M5S Francesco Forciniti che allarga la possibilità di presentare proposte di legge di iniziativa popolare, togliendo la necessità del rispetto dei vincoli europei e sostituendolo con quello per i principi fondamentali della Costituzione e del diritto europeo ed internazionale.Accantonati due emendamenti di Forza Italia che invece tendono a restringere la possibilità di presentare proposte di legge di iniziativa popolare dopo l'eventuale mancata approvazione del Parlamento. Nel pomeriggio dovrebbe poi essere approvato l'emendamento riformulato di Stefano Ceccanti, del Pd, che fissa nel 25 per cento il quorum richiesto per la validità del referendum. Brescia esclude che dalla maggioranza possano arrivare altre aperture su proposte dell'opposizione.