politica

Pd: Cantarella (Lega), Faraone cerca di rifarsi verginità politica

24 Ore Palermo, 10 gen. (AdnKronos) - "L’unica cosa che i siciliani non hanno dimenticato sono i disastri del giglio tragico di Renzi nell’isola". Così Fabio Cantarella, responsabile enti locali della Lega in Sicilia, risponde al segretario dei dem siciliani Davide Faraone che oggi ha presentato a Palermo la manifestazione di sabato 12 gennaio contro la manovra del governo e una campagna contro la Lega con lo slogan 'Io non dimentico'."Capisco che l’ex sottosegretario di Renzi debba rifarsi una verginità politica - aggiunge - ma credo che le fandonie che dispensa alla stampa non saranno sufficienti a far dimenticare agli insegnanti dell’Isola la prepotenza della riforma della cosiddetta 'Buona scuola' e a tutti i siciliani l’inadeguatezza e i disastri della giunta Crocetta, dei suoi alleati al governo nazionale come Alfano e dei sindaci alla Enzo Bianco".