economia

Trivelle: Bonelli, 'spero che su questione cada governo'

24 Ore Roma, 10 gen. (AdnKronos) - “La vicenda Kafkiana delle trivelle nel mar Ionio prosegue. Oggi sono intervenuti il viceministro per lo Sviluppo economico, il sottosegretario all’Ambiente e il responsabile energia al Senato della Lega per dire no all’emendamento blocca trivelle. Ovviamente noi Verdi siamo favorevoli a questo provvedimento annunciato dal sottosegretario Crippa anche se avremmo fatto diversamente per evitare sicuri ricorsi". Lo afferma Angelo Bonelli, esponente dei Verdi. "Avremmo introdotto -spiega- divieto air gun, che renderebbe impossibili le ricerche; fermato le concessioni a vita delle estrazioni di petrolio modificando la legge Sblocca Italia; fatto il piano aeree e per quanto riguarda quelle del mar Ionio avremmo riaperto la Via. Vedremo come andrà finire, ma ribadisco siamo all’apoteosi senza fine dell’approssimazione al governo, attendiamo di leggere l’emendamento e se la Lega lo voterà. Cadrà il governo sulle trivelle? Io me lo auguro con tutto il cuore".