economia

Manovra: Di Maio, 'più sgravi per chi assume destinatari reddito cittadinanza'

24 Ore Roma, 10 gen. (AdnKronos) - "Chi assumerà le persone che prendono il reddito di cittadinanza non avrà 5 mesi di sgravi fiscali, i mesi aumenteranno a 18. Questo significa che se io imprenditore ho bisogno di una figura lavorativa e attingo da quelli che stanno prendendo il reddito di cittadinanza, cioè giovani senza lavoro e padri di famiglia che non riescono a pagare il cibo per i loro figli, avranno uno sgravo fiscale fino a 18 mesi che si sommerà a tutti gli incentivi che già esistono. Gli imprenditori avranno quindi uno sgravio fiscale di 780 euro. Questo mi permette di abbassare da subito il costo del reddito di cittadinanza, perché ho subito trovato lavoro a quelli che 'hanno l’importo più alto di reddito' e mi consente anche di trovare finalmente lavoro alle persone che erano in difficoltà". Lo afferma il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ai microfoni di 'Stasera Italia'.