politica

Sanremo: Fi, Rai è ufficio stampa governo?

24 Ore Roma, 7 feb. (AdnKronos) - “Ieri sera, durante il Festival di Sanremo, evento di punta della Rai del 'fuori i partiti da viale Mazzini', sono andati in onda due spot: uno su Quota 100 e uno sul reddito di cittadinanza. Due autentici spot di propaganda su provvedimenti ancora tecnicamente inesistenti e di cui persino il governo ancora non definisce i contorni concreti (affidati a decreti attuativi che nemmeno giungono ancora in Parlamento), uno dei quali un autentico ‘voto di scambio di cittadinanza’”. A denunciarlo i membri di Forza Italia in commissione di Vigilanza Rai Giorgio Mulè, Maurizio Gasparri, Alessandra Gallone, Patrizia Marrocco, Renato Schifani e Andrea Ruggieri. “La Rai è per caso diventata l’ufficio stampa del Governo del Cambiamento? Che importo ha rinunciato a incassare ieri sera, per vestire i panni del Minculpop dei sostenitori di Maduro, anziché vendere gli spazi a investitori pubblicitari che li avrebbero pagati a peso d’oro? Chi risponderà del lucro cessante derivante da questa operazione di pura propaganda governativa, del tutto sconnessa dalla realtà dei fatti? Ne chiederemo conto in Commissione di Vigilanza”, concludono.