economia

Turismo: assessore veneto, 'Dolomiti Montagne di Venezia farà bene a tutti' (2)

24 Ore (AdnKronos) - “Si pensi poi – fa notare l’Assessore veneto - che le prime quattro parole che un turista high end conosce all’arrivo in aeroporto sono : Venezia, Unesco ( perché è considerato, ad esempio dai giapponesi, l’organismo internazionale più referenziato che certifica, in un certo qual modo, La Grande Bellezza e i valori che ogni generazione dovrebbe poter vivere, apprezzare e visitare), Prosecco e Prima Guerra Mondiale". "Questo payoff internazionale farà bene a tutte le Dolomiti, perchè il turista non conosce i confini geografico politici all’interno di un altro Stato. La storia insegna – prosegue Caner. Si pensi che in Trentino c’è una valle bellissima che si chiama Val Venegia proprio perché anche (da sottolineare anche) da lì partiva il legname per Venezia, proprio perché era geograficamente vicina. E poi quante volte per spiegare dove viviamo a uno straniero abbiamo usato la locuzione “vivo vicino a Venezia” . “Spero di essermi spiegato – dice ancora Caner – e che la polemica finisca qui, anche se mi piacerebbe che in Trentino facessero interrogazioni in giunta provinciale anche quando trasmissioni come Meraviglie di Alberto Angela, con la troupe ospitata in Trentino, si dimenticano di citare il bellunese ed il Veneto. In quel caso, invece, nemmeno un aiuto nel protestare a Roma con la Rai”.