economia

**Tav: analisi, Stati subiscono perdita netta accise oltre 1,6 mld**

24 Ore Roma, 12 feb. (AdnKronos) - "Gli Stati subiscono una perdita netta di accise che supera 1,6 miliardi e i concessionari una riduzione delle entrate da pedaggio, al netto della riduzione dei costi per la minore usura della infrastruttura, che sfiora i 3 miliardi". E' quanto si legge nell'analisi costi-benefici sulla Tav pubblicata on line dal Mit.