politica

Giustizia: Conte, 'riforme devono rispondere solo ad aspettative cittadini'

24 Ore Roma, 12 feb. (AdnKronos) - "Ci attende una delega specifica riguardante l’ordinamento della giustizia amministrativa, che potrà giovarsi di un’opera di equilibrato e prudente aggiornamento in alcune sue parti. Confidiamo di poter realizzare questo disegno riformatore in un clima di proficuo confronto con la medesima magistratura amministrativa, nella consapevolezza, tuttavia, che un disegno riformatore deve aprirsi ai suggerimenti degli operatori di giustizia, ma non deve rispondere alle loro attese". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario del Consiglio di Stato e all'insediamento del nuovo presidente Filippo Patroni Griffi."Un disegno riformatore -ha sottolineato il premier- deve mettere i giudici nella migliore condizione per poter esercitare le loro funzioni giurisdizionali, nel segno della indipendenza e autonomia. Ma deve rispondere solo ed esclusivamente alle aspettative dei cittadini, i quali hanno il pieno diritto di ambire a un servizio giurisdizionale imparziale, trasparente, tempestivo e qualitativamente elevato".