politica

Tav: Gelmini, 'Fi non permetterà stop Italia'

24 Ore Roma, 12 feb. (AdnKronos) - “L’analisi costi-benefici è una balla spaziale utilizzata a fini politici per fermare la Tav. L’avevamo capito e ora ne abbiamo la certezza". Lo afferma Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera. "Spostare le merci da gomma a rotaia è un bene per l’ambiente, per la sicurezza dei trasporti, oltre che un vantaggio per il nostro export: ma per Toninelli e la strampalata analisi messa a punto da professionisti no-Tav -aggiunge l'esponente azzurra- si tratta di un costo, perché togliere i Tir dalle strade significa ridurre gli introiti per pedaggi e accise sui carburanti. Quelle stesse accise che il governo doveva tagliere entro il 2018". "Come giustamente mette in rilievo anche il Commissario straordinario per la Torino Lione, Foietta, questa analisi è un inganno e a Totò-Truffa-Toninelli dell’ambiente non gliene importa un fico secco. Così però si ferma il Paese: Forza Italia -conclude Gelmini- non lo permetterà".