lavoro

Startup: Nove Onlus, per donne afghane arriva 'Navetta rosa'

24 Ore Roma, 12 feb. (Labitalia) - Grazie al contributo di Otb Foundation, Nove onlus lancia la start up Navetta rosa: il primo e unico servizio di trasporto afghano tutto al femminile. Un servizio voluto fortemente dalle innumerevoli donne afghane che, esposte per strada a continue molestie, non possono ancora usare autobus misti, taxi guidati da uomini, moto o biciclette, vedendosi precluso l’accesso all’istruzione, al lavoro, all’autonomia. La Navetta rosa, guidata da donne per sole donne, è uno strumento indispensabile al cammino per l’indipendenza, e dà seguito alla scuola guida femminile gratuita aperta dall’Associazione, l'unica del Paese, grazie alla quale fino ad oggi hanno preso la patente 195 donne, pari al 16,4% di tutte le donne che si sono patentate a Kabul nel quinquennio 2012-2016. La start up fa parte dei progetti che l’Associazione porta avanti dal 2013 in Afghanistan a favore delle fasce più deboli della popolazione, in particolare donne e persone disabili. Nel 2014, Nove onlus ha avviato con il suo partner afghano Pada un centro di formazione professionale femminile a Kabul, ispirato a un'esperienza di successo della cooperazione italiana e sostenuto da Ra.Mo, The Nando and Elsa Peretti Foundation, Tavola Valdese, Altai e LG Investimenti. In 4 anni, il Centro Nove onlus, grazie ai suoi sostenitori, ha offerto a 1856 donne afghane tra i 18 e i 35 anni corsi gratuiti di inglese, informatica, cucina professionale e guida. Oltre a garantire alle migliori studentesse del corso di computer borse di studio universitarie in informatica avanzata, finanziate da The Linda Norgrove Foundation, il progetto ha messo a disposizione un servizio gratuito di orientamento e avvio al lavoro, che facilita le diplomate a sviluppare piccole imprese, accedere a un impiego retribuito o migliorare la posizione lavorativa. Centinaia di diplomate del Centro sono state inserite in tirocini o assunte da aziende, università e organizzazioni internazionali e locali.