economia

Ibm: a Milano nasce Ibm Studios, la 'bottega' dell'innovazione (2)

24 Ore (AdnKronos) - A scandire i piani della nuova struttura nel cuore di Milano, che ha battuto la concorrenza di altre città europee, tre obiettivi: immaginare, apprendere e sperimentare. Al piano terra, a sottolineare un'accessibilità totale, l'area Client Center dove tutti potranno toccare con mano le possibilità offerte dalla realtà aumentate, dalla tecnologia virtuale e dall'innovazione targata Ibm. Nell'area Strategy&Design Lab i team lavoreranno per creare esperienze personalizzate e servizi per ogni tipo di industria, in grado di rispondere alle necessità di imprenditori e professionisti. Ibm Cloud Garage identifica, invece, un centro di sperimentazione per lo sviluppo di applicazioni in cloud dove passare dai problemi alle soluzioni avendo a disposizione oltre 2mila consulenti. Le tecnologia digitale è "un'opportunità non solo per le grandi aziende ma anche per le pmi - dice il presidente e ad di Ibm Italia, Cereda - visto che è accessibile senza grandi investimenti e consente di ambire ad avere un mercato di riferimento globale migliorando così la redditività". La distanza sembra più che altro culturale, in questo senso l'impegno del gruppo è da tempo rivolto anche a incontri sul territorio e alla formazione. Se l'intelligenza artificiale rischia di cancellare alcuni posti di lavoro, governare questa trasformazione richiederà nuove professionalità."Le competenze saranno sempre più importanti e nasceranno nuovi posti di lavoro nei prossimi anni. Noi collaboriamo con 48 università e le scuole superiori, il motore dell'Ibm Studios sarà alimentato dalle competenze di giovani e professionisti", rimarca Cereda. L'Ibm Studios "si inserisce in un percorso di rinnovamento delle nostre sedi italiane. Il 2018 ha visto l’inaugurazione del nuovo complesso di Roma e l'avvio della ristrutturazione del l'headquarter di Segrate. Uno sforzo complessivo che Ibm Italia dedica al sistema Paese". Non solo: tra il 2018 e il 2019 "abbiamo in cantiere più di mille assunzioni, un programma a livello nazionale che va al di là di questo investimento, unico nel suo genere. L'Italia è sicuramente attraente, abbiamo creato un polo a Rieti con 150 neo assunti e pensiamo di raggiungere altri posti" lungo la Penisola, conclude Cereda.