economia

Leonardo: Uilm, da Conte e Di Maio notizie positive per Sud e non solo

24 Ore Roma, 18 feb. (AdnKronos) - "La visita del premier Giuseppe Conte è sicuramente un segnale di grande attenzione per lo stabilimento di Leonardo Pomigliano, ma anche di tutto il Sud. Ancora di più lo è l'annuncio di grandi investimenti da parte del ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, che riguarderanno la divisione Aerostrutture, di cui i primi 130 milioni di euro serviranno per innovare gli stabilimenti di Pomigliano e Nola". Ad affermarlo è il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, e il segretario generale della Uilm Campania, Antonello Accurso, presenti in qualità di ospiti al convegno organizzato da Leonardo nello stabilimento di Pomigliano d'Arco."Noi della Uilm - sottolinea- chiediamo da lungo tempo un impegno maggiore in questo senso e, con soddisfazione, apprendiamo che finalmente qualcosa si muove", continuano i sindacalisti, che aggiungono: "Inoltre, riteniamo una scelta strategica e di lungo respiro quella di finanziare, con 6 milioni di euro, un campus in collaborazione con le università, per essere in grado di stare al passo con le tecnologie più avanzate e magari di svilupparne di nuove in base alle esigenze che derivano dalla produzione". Ma la notizia, rilevano ancora, "è positiva non soltanto per Pomigliano. Lo sblocco di fondi per un miliardo di euro nel settore aeronautico annunciato dal ministro Di Maio, infatti, andrà a beneficio di un intero settore sempre più strategico per il nostro Paese. Noi saremo sempre disponibili al confronto se necessario e resteremo vigili affinché questi impegni diventino concreti nel più breve tempo possibile", concludono.