politica

Basilicata: Pittella non molla, centrosinistra diviso, 48 ore per accordo/Adnkronos (2)

24 Ore (AdnKronos) - Meno convinta l'area Zingaretti. Tanto che non è escluso che possa presentarsi alle elezioni del 24 marzo anche il consigliere Piero Lacorazza, ex-presidente del consiglio regionale e zingarettiano, con il suo movimento 'Basilicata prima'. O che lo stesso Lacorazza e i dem contrari alla ricandidatura di Pittella possano convergere sulla giornalista Carmen Lasorella, candidato civico di Mdp e di altre forze dell’associazionismo di sinistra."Potevamo vincere anche stavolta. Il candidato dei 5 Stelle è debole e anche Bardi è poco conosciuto sul territorio. Ma così, divisi, ci consegniamo alla sconfitta...", si riflette in ambienti dem. Nei giorni scorsi, si riferisce, era stata tentata una mediazione: si era ipotizzato un passo indietro di Pittella rispetto al segretario regionale Pd, Mario Polese. Il tentativo era stato coordinato con il Nazareno. Ma la mediazione è fallita. Ora restano poche ore per ricomporre il quadro. Una missione quasi impossibile, per come viene descritta da chi sta seguendo la partita. "Al momento non ci sono novità -spiega Roberto Speranza di Mdp all'Adnkronos- e noi restiamo su Carmen Lasorella".